lacampanadivetro

"I libri anticipano l'eternità"

Categoria: Senza categoria

Bookmooch.

Salve cari lettori,
oggi vorrei parlarvi di questo sito supermegafantastico dedicato completamente ai libri, giusto per fare un po’ di chiarezza visto che inizialmente può essere difficile da comprendere. Allora: bookmooch è un sito dedito allo scambio dei libri, che siano nuovi, usati, distrutti, libri di scuola, fumetti, di tutto e di più. È completamente gratuito, l’unica cosa che pagate è la spedizione che con la modalità piego di libri viene a costare €1.28 cent. Per prima cosa dovete iscrivervi, una volta fatto questo potrete inserire i libri che vorreste donare nell’inventario andando alla voce “aggiungi” che trovate nel menù superiore presente in tutte le pagine. Le voci presenti sono: “Catalogo” (cioè il catalogo generale di bookmooch), “aggiungi” (che userete per aggiungere libri all’inventario usando titolo, autore o ISBN); “i tuoi libri” (cioè il vostro inventario), “richieste” (praticamente la vostra lista desideri)  e infine “in corso” cioè le operazioni di scambio che state svolgendo. Attenti a non confondere i libri da inserire nell’inventario con quelli da mettere nella lista desideri (vi posso assicurare che per molta gente non è così scontato). Nel momento in cui inserite il titolo di un libro per metterlo nell’inventario vi usciranno diversi risultati (cioè le diverse edizioni). Cercate sempre di inserire l’edizione giusta perché c’è gente (come la sottoscritta) un po’fissata con le edizioni che potrebbe lasciarvi un feedback negativo 😂una volta inseriti i libri da donare inserite quelli che vorreste trovare sul sito. Si creerà (in “richieste”)una sorta di lista desideri con tutti i titoli aggiunti. Quando un libro sarà disponibile vi uscirà la scritta rossa MOOCH. In cambio di questo libro voi donerete un punto. Ogni libro che si dona o si riceve vale un punto (tranne per l’estero 3 punti). Ogni libro che aggiungete all’inventario invece vale 0.10 punti. Quindi se partite già con un buon inventario avete qualche punto assicurato.(es. 10 libri aggiunti all’inventario = 1 punto). La genialità di bookmooch sta nel fatto che non per forza chi dona deve ricevere dalla stessa persona. Io dono un libro che mi viene richiesto dall’utente x e in cambio ricevo un punto. Questo punto che diventa mio nel momento in cui accetto la richiesta posso “spenderlo” come mi pare: donarlo all’utente y o z per qualsiasi libro io voglia. Nella sezione “in corso” potrete guardare le richieste, chi ha spedito e chi ancora no (anche se comunque riceverete sempre notifiche tramite email). Dovete stare attenti a due cose: 1.bookmooch dice che vi invierà un email appena un libro della vostra lista desideri verrà inserito sul sito: gran cavolata. Se volete trovare i libri (soprattutto quelli decenti) dovete controllare sempre la vostra lista desideri sul sito. 2. Su bookmooch ci sono molti furbi. Persone che cercano di ricevere libri senza dare. Fortunatamente è un sito abbastanza LIMPIDO e per questo ringrazio. Per ogni utente potrete controllare sul suo profilo quanti libri ha richiesto,quanti ne ha ricevuti, quante richieste annullate (perché sì si possono anche annullare le richieste ma non è molto cortese u.u). Insomma è un sito veramente fatto bene ma state attenti. C’è gente che magari dà il libro per perso (per riprendersi il punto) quando invece l’ha ricevuto o gente che vi fa aspettare mesi e in realtà non spedirà mai. Devo dire che c’è molta competizione soprattutto per  quanto riguarda la community italiana che sta crescendo sempre di più ma in generale posso dire di essere molto contenta e soddisfatta. Ecco i libri ricevuti nell’arco di un anno tramite bookmooch:

 Come potete notare i libri sono tutti nuovissimi però è sempre meglio chiarire l’edizione, il tipo di copertina o le condizioni  perché per esempio io ho ricevuto Harry Potter 2 e 3 in edizione con copertina morbida non facendoci caso da “inesperta”, quando invece desideravo la copertina rigida (e la desidero tutt’ora quindi in caso ce l’aveste fatemi sapere!).
Spero vi iscriverete perché e davvero bellissimo ricevere e donare libri e talvolta trovare anche qualche pensierino da parte del donatore.

Se avete domande scrivete pure nei commenti
A presto, Esther Greenwood

Annunci

La campana di vetro.

Salve cari lettori,
Nonostante i mille blog sparsi per le piattaforme, più diversi altri social, ho sentito il bisogno di creare uno spazio dedicato solo alla lettura. In quinta liceo ero in crisi e indecisa tra archeologia e lettere moderne. Alla fine ha prevalso l’archeologia, per una vocazione interiore più che altro. La letteratura è rimasta nella mia vita, relegata a passione, una delle più grandi. Ancora oggi dopo tre anni penso di volere a tutti i costi un’altra laurea in lettere (come se già il mio percorso accademico non fosse infinito), che un lavoro nell’ambito dell’editoria sarebbe bellissimo. Il problema è che amo davvero troppe cose. Come nell’archeologia per me la letteratura è un lascito, così come un frammento di un vaso, così come un osso. Un residuo che riguarda l’interiorità. La scelta dei libri, così come le scelte che prendo nella vita in generale, si basano sulle mie sensazioni. Vorrei consigliarvi quei libri che trasmettono potenti onde, quelli che non puoi fare a meno di accarezzare mille volte quando guardi la libreria, quelli in cui ci lasci un pezzo di te stessa e che, allo stesso tempo, ti lasciano qualcosa dentro. Spero di riuscire nel mio intento. Inizialmente sarò impacciata e insicura, come sempre, anche se solitamente poi miglioro (credo).

Detto questo vi auguro buona lettura, qualsiasi essa sia.
Un abbraccio, Ramona